Interessanti video articoli su la generazione automatica del crud, tramite il noto framework symfony 2.0,
e l’abilitazione della visualizzazione tramite ExtJs, per leazioni di inserimento, visualizzazione,modifica ed eliminazione.

Cosa deve saper fare un programmatore osCommerce?

  1. Installazione e personalizzazione 
  2. creazione moduli personalizzati
  3. creazione temi  grafici personalizzati

questi sono solo degli aspetti che un programmatore osCommerce deve avere tra le sue conoscenze. Attualmente nel mio portfolio e in fase di costruzione ci sono all’incirca 15 siti basati su osCommerce, e tutti con le loro esigenze e personalizzazioni.

 

Cosa è un programmatore osCommerce?

Un programmatore osCommerce, è uno sviluppatore web che ha la conoscenza del su detto CMS, con capacità di approccio elevate, per la creazione o personalizzazione di esso, per renderlo sempre più simile alle richieste del cliente.

 

ESEMPI di lavori con osCommerce:

http://www.heatprogramstore.com/
http://www.desideriointimo.com/

Sono passato per vari linguaggi di programmazione, per vari framework, fino a stabilizzarmi ora con il noto framework symfony & symfony2; Magari un giorno passero a RubyOnRails (me ne parlano veramente bene e perché non provare ??!! ).

Però ultimamente mi capita molto spesso di basarmi per la creazione di alcune tipologie di siti, al famoso CMS WordPress,
beh inutile stare a spiegare cosa sia WordPress, ma la cosa che mi ha lasciato di stucco è quanto sia migliorato nel corso degli anni. In poche parole ora basta avere una cultura di programmazione php per creare siti professionali utilizzando il suo potente motore, che inizialmente doveva provvedere a diffonere notizie , ma con gli anni sono stati creati plugin di tutti i tipi e per ogni esigenza.

Per chiudere, consiglio vivamente l’utilizzo di WordPress per la creazione di siti diciamo di medio livello, e magari spingersi oltre nella creazione di plugin per WordPress da zero, oppure customizzare i già esistenti.

 

Gli Auguri al 46esimo compleanno di Star Trek arrivano anche da Google,

il famoso motore di ricerca di Mountain View, ha creato un apposito doodle, per festeggiare il compleanno del capitano Kirk, Spock, McCoy e gli altri membri dell’equipaggio dell’Enterprise.

 

 

1896 – Athens

1900 – Paris

1904 – St.Louis, USA

1908 – London

1912 – Stockholm, Sweden

1920 – Antwerp, Belgium

1924 – Paris, France

1928 – Amsterdam, Holland

1932 – Los Angeles, USA

1936 – Berlin, Germany

1940 – Helsinki, Finland

1948 – London, UK

1952 – Helsinki, Finland

1956 – Melbourne, Australia

1960 – Rome, Italy

1964 – Tokyo, Japan

1968 – Mexico City, Mexico

1972 – Munich, Germany

1976 – Montreal, Canada

1980 – Moscow, Soviet Union

1984 – Los Angeles, USA

1988 – Seoul, South Korea

1992 – Barcelona, Spain

1996 – Atlanta, USA

2000 – Sydney, Australia

2004 – Athens, Greece

2008 – Beijing, China

2012 – London, UK

fonte: www.juliusdesign.net